Dialogo e opportunità di confronto tra esperti in simulazione, direttori di centri di simulazione, docenti universitari, Presidenti dei corsi di Laurea e studenti. Un’occasione per affrontare presente e futuro dell’integrazione della simulazione all’insegnamento tradizionale nei curricula universitari  dal punto di vista degli studenti e dei docenti. Questo in sintesi è stato il focus della Tavola Rotonda “Insegnare in sanità: la simulazione 4.0 e il curriculum dei corsi di laurea” ospitata lo scorso 5 aprile all’interno di SIMCUP, promossa da SIMNOVA, e realizzata grazie all’impegno congiunto di SIMMED e SIPeM.

“Uno degli obiettivi di SIMMED, cui la Società sta lavorando da tempo è l’integrazione dell’insegnamento con tecniche di simulazione nei programmi di studio Universitari pre e post-Laurea. Un appuntamento come questo rappresenta un traguardo importante e una conferma del ruolo di facilitatore svolto da SIMMED” commenta Paola Santalucia presidente SIMMED

Negli ultimi anni in Italia l’interesse e l’applicazione della simulazione sono aumentati in modo significativo e la tavola rotonda ne ha rappresentato un ulteriore momento di conferma. In Italia ci sono “modelli” ed esempi di applicazione della simulazione nella formazione universitaria, quali i Centri di Simulazione di Genova, Novara e Humanitas dai quali estrarre e contestualizzare gli schemi di utilizzo e integrazione della simulazione nei programmi universitari.

“Per favorire il dialogo e l’interazione tra Università e Centri di simulazione, SIMMED, in quanto Società Scientifica di settore rappresenta l’interlocutore ideale e facilitatore” spiega Santalucia “promuovendo così il networking tra le Università e il confronto con i Centri di Simulazione. E’ grazie al confronto, al dialogo e al networking che la simulazione può essere diffusa e utilizzata in ambito sanitario dai contesti universitari a quelli ospedalieri” Commenta la dott.ssa Santalucia a conclusione della tavola rotonda che ha visto partecipare oltre 40 persone provenienti da tutta Italia.

Presentazioni in formato PDF

SIMMED: Vision, Mission e Ruolo – Dott.ssa Paola Santalucia

Un esempio di introduzione della simulazione nel curriculum di medicina – Dott.ssa Licia Montagna

Presentazione Centro di Simulazione SIMNOVA – Prof. PierLuigi Ingrassia

Valutazione e certificazione delle attività svolte in simulazione – Prof. Giancarlo Torre

Valutazione e Certificazione delle attività svolte in simulazione – prof. Vincenzo Fodale